Un Pinterest per l’ecommerce:ora sarai pagato per condividere

The Fancy, è una startup spesso descritta come il “Pinterest per ecommerce,” sta progredendo in un programma di affiliazione: lo schema prevede che il lunedì siano disponibili incentivi per gli utenti che condividono i prodotti che trovano sul sito web.
Pertanto, ogni volta che un utente clicka per condividere un articolo, riceve un “fancy’d,” con il quale riceverà un URL con un codice unico e personalizzato. Se qualcuno fa un acquisto utilizzando il link, l’utente riceve il 2% del prezzo di vendita esattamente 30 giorni dopo che il prodotto è stato spedito al cliente.

Sicuramente il 2% non è molto se consideriamo che Amazon aveva cominciato con un 4%, ma è comunque alto per la categoria di prodotti trattati dal sito, The Fancy. Oggi ci sono affiliati che percepiscono un 8% del prezzo di vendita presso il sito di Amazon, MyHabit.com, e il 15% dell’acquistato presso Endless.com.

StyleOwner, una startup che incoraggia gli utenti a creare le loro boutique online, offre un 10% di taglio di prezzo a favore dei suoi partner, che includono anche rivenditori di grandi marchi come Saks e Nordstrom.

Con il 2% The Fancy non decollerà di sicuro nello scenario dei piani di affiliazione, ma potrebbe essere in grado di portare i suoi utenti a condividere i prodotti, se poi gli utenti avranno o meno i “fancy’d” potrebbe non essere così importante. Dovrebbero poter aiutare in ogni caso ad un aumento delle registrazioni degli utenti che la società afferma di avere già in un milione di unità.

Capite di sicuro che questo è un volume di utenza di sicuro impatto su qualsiasi business.

Comments are closed.