la Politica dei piccoli passi

Spesso accade di avere davanti a se un immenso lavoro da svolgere, complicato anche se appagante per il risultato che ne può conseguire.

Nell’analisi del percorso abbiamo chiari:

  • gli obiettivi
  • lo scopo
  • i costi
  • i risultati da conseguire

riusciamo anche a vedere in modo chiaro il quadro di insieme, mentre più complesso è poter articolare il percorso senza perdere il focus del goal da raggiungere

Cosa fare quindi?

La mia idea che nasce dal lavoro svolto in qualità di manager è di attivare una politica dei piccoli passi.

Mi spiego meglio: la prima fase forse la più dispendiosa deve tenere conto del lavoro da svolgere nella sua interezza.

A questo punto si dovrà provvedere allo spacchettamento, ovvero ridisegnare il prodotto dettagliandolo come se si dovesse elaboare una distinta base (tornerò in seguito a spiegare anche il concetto di Distinta Base).

Calcolare i costi per ogni elemento che compone al DiBa e quindi avere chiaro il costo del progetto.

Successivamente stabilire lo scopo del progetto per comprenderne l’impatto nella struttura organizzativa.

Fissare i vari risultati da ottenere e concentrare le azioni da implementare per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Per i dettagli delle azioni potete prendere contatto o commentare il post del Blog.

Related Posts

Comments are closed.